lunedì 19 dicembre 2016

+44 SEI L'ARIA CHE RESPIRO *** DANIELA VOLONTE' (o della fine del quarantaquattresimo libro nel 2016)

lo sapevo già che mi sarei fatta un bagno nel miele.
sapevo anche che, nonostante la viscosità di questo stesso miele, avrei finito questo romanzetto in pochissimo, e infatti è durato tre giorni.
so anche che se domani uscisse un altro libro della Volonté, lo comprerei e lo leggerei velocemente come per gli altri tre letti fino ad ora.
questa volta le si deve riconoscere però l'aver messo sul piatto temi importanti come il bullismo, il passaggio da adolescenza a giovinezza, il rapporto con i genitori...
spunti di riflessione, ovviamente, ma almeno non sono state solo pagine e pagine appiccicaticcie di miele. 😉

adesso torno per un momento alla carta stampata, con La cattiva figlia di Carla Cerati, dalla libreria delle zie di Genova®, pubblicato nel 1990.
mi piacerebbe finire l'anno con un bel +45 libri letti in 366 giorni!

Love,
MC


3 commenti:

Andretta La Puff ha detto...

MC ma come fai a leggere un libro a settimana???? :-O

Marie Claire ha detto...

Leggo appena posso: in metropolitana, a casa, la sera a letto prima di dormire...
Mi piace tantissimo e finché posso, continuo a farlo! ;-)

Andretta La Puff ha detto...

Pure io... leggo tanto ma 44 libri in un anno non credo. Oddo.. non è vero... quando mio marito mi ha regalato il Kobo, nel primo anno ho comprato quasi 50 libri in effetti.... ora che ci penso... :-D

+26 *** MA LE STELLE QUANTE SONO *** GIULIA CARCASI (o della fine del ventiseiesimo libro nel 2017)

ho letto questo libro in un paio di giorni, forse tre. ho fatto bene a scegliere di leggere prima la versione di Alice e poi quella di Carl...