venerdì 20 agosto 2010

PARRUCHHIERA, CUOCA E RICAMATRICE

il lavoro oggi mi aspetta dalle 17 alle 21, quindi questa mattina sveglia tranquilla, puntata sulle 8 ma giusto per.
per non ritrovarmi alle 10 passate a sollevare la palpebra, prendeere conoscenza in mezz'ora e non poter godere delle ore mattutine (quelle famose, con l'oro in bocca).
per non trovarmi a non sapere da che parte cominiciare e poi alla fine non concludere niente.
e così ne ho fatte. fatto il sugo allo speck (la cura autoprescritta continua anche con varianti sul tema!); tagliato i capelli al maritopreferito; preparato la borsa per una due giorni ai castelli romani dal parentame del mio ramo; mandato avanti il ricamo a punto croce commissionato da mia mamma, che ha tema natalizio ma visto che sarebbe, come dire, carino terminarlo non per Natale 2012, ci ho messo le mani sopra già in montagna.
adesso sono qui e in cucina la pentola bolle con la pasta dentro.
dai 1600 di quest'anno mi sto ancora portando dietro la fame ad ore decisamente da pollaio, ma tent'è non riesco nemmeno a tirarla per le lunghe per posticiparla almeno un po'...
nemmeno il maritopreferito mi aiuta: è appena tornato dalla corsetta e non gli servono certo orari da ospedale per dire di no al pranzo imminente!

5 commenti:

Bridget ha detto...

Buon appetito allora!!
... anzi ormai sarete al caffè... ;)

francesca ha detto...

Cavoli....devo anche tagliare i capelli a mio marito prima che cominci a farsi le treccine..... approfito del fine settimana!
francesca

Ninfa ha detto...

Sei decisamente una donna tuttofare, come la maggioranza del genere femminile del resto! A quest'ora ti starai riposando sul divano prima del lavoro...o ti stai dedicando al nuovo punto croce pasquale? Ciao!

extramamma ha detto...

Ma come li ha i capelli, ricci o lisci, perchè se son lisci è molto più difficile. Se sbagli si vede.
Se lui si fida e non devi rincorrerlo vuol dire che sei brava o che ti ama molto. In ogni caso complimenti!

Maria Chiara ha detto...

bridget - grazie!

francesca - adesso sarete già nel profondo sud...buon mare!

Ninfa - in realtà alle 16 mi stavo già dirigendo in ufficio e, sempre in realtà :-) il punto croce è natalizio e commissionato da mia mamma!

extramamma - veramente lo avrebbe mossi, come tutta la sua famiglia, ma dal momento che quello che vuole e che gli faccio è un "taglio tattico", come lo chiama lui (macchinetta al livello più basso) vado tranquilla! se dovessi usare le forbici starei fresca!!!

+33 *** SE UNA NOTTE D'INVERNO UN VIAGGIATORE *** ITALO CALVINO (o della fine del trentatreesimo libro nel 2017)

la prima definizione che mi viene da dare a Calvino e a questo libro è geniale . non ne trovo altre di più adeguate. solo che c'è un pr...