lunedì 1 gennaio 2018

STASERA IN TIVU'

quasi ogni sera, se come questa sono a casa a orari decenti per vedere un film in tv dall'inizio (quindi NON quando stacco alle 21) stasera in tv è quanto digito su google.com (senza il quale siamo tutti praticamente monchi, ormai. ma come facevamo a vivere senza, prima? boh!) e per la maggior parte delle volte la risposta che google.com mi dà è decisamente sconfortante, con il nulla cosmico disponibile sullo schermo piatto -e sono quelle sere in cui, alla fine, mi rifugio nel web o, meglio ancora, me ne vado a letto a leggere.
poi invece ci sono serate come questa che porcavaccaboia, il benedetto che le ha pensate (sia persona o computer) ha voluto farci smoccolare.
perché:

- RAI1: Roberto Bolle danza con me-tanta, tantissima roba, sprecata, occhei, perché l'etoile è gaio, ma tanta roba lo stesso, sia artisticamente che, ehm...anatomicamente;
- RAI2: Rapunzel della Disney - bello bello bello, come i cartoni Disney sanno essere, anche a 39 anni suonati (siamo tutti bambini dopo tutto);
- RAI3: Il gioiello del Nilo - ovverosia il sequel di All'inseguimento delle pietra verde, commedia avventurosa con un portentoso e fascinoso Micheal Douglas, che ho visto e rivisto e rivisto ancora da un certo punto della mia infanzia in poi, avendolo registrato su VHS;
- RAI4: Dracula di Bram Stoker - che ho visto pochi mesi fa in dvd e che rivedrei volentieri ma che il resto della famiglia schifa solo dal titolo, quindi nada...
- ITALIA1: Independence Day - senza il quale posso anche vivere ma che, perché no, ogni vent'anni posso anche vedere;
- RETE4: Via col vento -per il quale non c'è proprio niente da dire, se non una nota personale, ovvero che giusto ieri sera ho avuto per le mani e sotto gli occhi il famoso occhi-negli-occhi di Vivien Leigh e Clark Gable;
- PARAMOUNT PICTURE: Mona Lisa Smile - con la mia amica Julia Roberts nella versione al femminile de L'attimo Fuggente, che ho visto e rivisto ma che fa sempre piacere vedere - un po' tipo Pretty Woman, che però sta spanne e spanne sopra per il piacere di visione;
- SONY: Invictus - L'invincibile - filmone, che mi attira meno di altri e che, diciamo, passa, ma messo nel mucchio così, ti fa dire porcavacca...
- CIELO: Buon compleanno Mr.Grape - tanta roba anche qui, un giovanissimo Johnny Depp, quando ancora si lavava 😅;
- LA7: Il cowboy col velo da sposa - visto e rivisto anche questo quando ero ancora minorenne, e che mi farebbe piacere rivedere.

insomma, questo è quanto e per fortuna son finiti i canali e non ho Sky.

ci sono sere in cui il televisore è un complemento d'arredo e alte come questa, quindi ora domando e mi domando: se c'è una persona dietro a questa scaletta, è un microcefalo o uno stronzo che si diverte a farci scapocciare; se invece c'è un algoritmo, l'umano che l'ha messo insieme deve essere lo stesso microcefalo di cui sopra, sennò non si spiega.
detto questo, pare che il telecomando si sia nel frattempo fermato su Rai2, più o meno volontariamente...

Love,
MC

Nessun commento:

+20 *** CON LA MORTE NON SI TRATTA *** BRUNO MORCHIO (o della fine del ventesimo libro nel 2018)

con questo romanzo del genovese Morchio pensavo di tornare tra i miei carruggi e luoghi tante volte percorsi a piedi, invece mi sono ritrova...