venerdì 16 settembre 2016

+28 *** OUTLANDER - LEGAMI DI SANGUE *** DIANA GABALDON (o della fine del ventottesimo libro nel 2016)

mi sono ritrovata alla fine di questo quattordicesimo libro quasi senza accorgermene e, una volta iniziato l'ultimo (per ora, visto che arriverà un sequel), ho iniziato a provare un senso di smarrimento:

come mi sentirò alla fine dell'ultima pagina di Prigioniero di nessuno?

ho iniziato a capire il punto di vista di chi ha provato un enorme senso di solitudine, una volta arrivata in fondo, tanto da ricominciare subito con il primo libro, a giro.
avevo reputato questo atteggiamento esagerato per un libro, lo confesso, pensando ma daaai su, ma davvero si è sentita sola alla fine? manco fosse stata un'esperienza vissuta realmente, è solo un libro! ma devo ammettere che, arrivata a questo punto della storia, non ho proprio idea di come mi sentirò e di quello che farò.

a dir la verità, sento già una mezza tentazione, in fondo al mio cervello, di rileggermi i primi due libri, che ho divorato in pochissimo, per rivedere alcuni dettagli...

di certo non mi sta venendo voglia di rivedere le prime due stagioni della serie TV.
l'ultimo episodio mi ha parecchio delusa, niente a che vedere con l'intensità del libro, oltre al fatto - non trascurabile, secondo me - che sono stati completamente omessi dettagli fondamentali, richiamati anche nei libri successivi, che in qualche modo caratterizzano i personaggi anche nel futuro (o nel passato? :-) ).

me ne aspetto di ogni, in questo penultimo passaggio.
già con le prime 150 pagine non ci stiamo facendo mancare niente, mi pare...

Love,
MC


Nessun commento:

+25 *** LA ZONA MORTA *** STEPHEN KING (o della fine del venticinquesimo libro nel 2017)

ho finito poco fa questo romanzo, il primo mai letto di King. consigliato dal mio amico A. durante uno dei nostri scambi di nozioni cultura...