giovedì 30 aprile 2015

+10 *** UN ALTRO GIRO DI GIOSTRA *** TIZIANO TERZANI

mi ci sono voluti 45 giorni per leggere questo libro...
particolare, impegnativo, lento e a tratti difficile da capire.
che è bello ce se ne rende conto alla fine. ma è bello.

scritto durante il suo auto-esilio, qualche anno dopo aver scoperto di avere il cancro, curato, contenuto ma poi nuovamente risbocciato, l'autore racconta la sua ricerca per il vivere sereno, in pace con se stesso e il mondo circostante, ma siamo davanti a un cercare quasi disperato, lontano da casa, dalla famiglia, quasi, appunto, in esilio.
è un libro di coraggio, anche.
decidere alla fine di non voler infierire sul corpo per cercare forse l'ultima cura, andando con pace incontro alla morte: in qualsiasi momento sarebbe venuta, sarebbe andato bene.

e' un bel libro, come ho detto, e lo consiglio, nonostante la mole di lavoro che richiede (576 pagine).
magari da leggere quando si ha tanto tempo da dedicargli e pochi impegni a cui tener fede (ovvero solo in ferie, praticamente!).

adesso, necessitando di leggerezza, sul mio comodino c'è Vita con Gio' di Guareschi, "rubato" dalla libreria di campagna di mio zio Alberto (gli zii hanno sempre a che fare con i libri...).
amante dei suoi Don Camillo, mi sono incuriosita quando l'ho visto e già ieri l'ho cominciato.

Love,
MC



giovedì 23 aprile 2015

ADESSO MI RIPOSO

sono arrivata alla fine del turno di oggi strisciando sui gomiti.
primavera con cambio di temperature ed escursione termica troppo ampia (12° alle 7, 23° al pomeriggio...), stanchezza accumulata, unita a tre mattine una di seguito all'altra, mi hanno steso.

questa mattina sono andata in ufficio in trance e così sono tornata a casa alle 15.

non ho bene idea di quello che ho detto ai clienti oggi, ma non avendo ricevuto insulti, deduco che quello che dicevo fosse sensato ed educato. fino a qui ci arrivo anche per inerzia!

adesso davanti a me tre giorni di riposo senza intaccare alcuna riserva di ferie: per la prima volta in cinque anni, infatti, il mio giorno libero della settimana è attaccato a un giorno di festa nazionale...
non era mai successo e ne sono ben contenta: mi devo riposare.

intanto ho appena finito di pulire la casa, così che saranno tre giorni di riposo e BASTA!

Love,
MC


mercoledì 8 aprile 2015

9 APRILE: A SCIARE

dopo due influenze tra gennaio e marzo,
dopo richieste di ferie negate dal capo,
dopo impegni inderogabili che erano inderogabili,
dopo settimane di invidia per chi o ha le Alpi fuori di casa o c'è stato,
dopo questi e altri elementi......

Ovindoli (AQ)
domani, grazie anche al meteo che ha aiutato parecchio (160 cm di neve sull'Appennino all' 8 aprile non si vedono tutti gli anni), finalmente metteremo gli sci ai piedi.

previsioni di tempo buone, stato di salute pure, sciolina nuova e, moooolto importante quando si parla dell'unico giorni di sci dell'anno, piste che saranno vuote, il che è fondamentale per non passare la giornata in coda alle seggiovie!

Love,
MC

+26 *** MA LE STELLE QUANTE SONO *** GIULIA CARCASI (o della fine del ventiseiesimo libro nel 2017)

ho letto questo libro in un paio di giorni, forse tre. ho fatto bene a scegliere di leggere prima la versione di Alice e poi quella di Carl...