martedì 31 marzo 2015

MINA ANTIUOMO

dopo la tripla non sono mai psicologicamente pronta per tornare al lavoro.
e oggi è una di quelle volte.
dovrò imparare a spostare il libero del lunedì a un altro giorno della settimana: tre giorni di salute mentale lontano dalla trincea sono così salutari che il ritorno è sempre una mina antiuomo: mi uccide ogni volta.

e poi sarà pure che la primavera spinge il termometro in su (oggi a Roma 22°...), sarà che penso a tutt'altro che alle cose da fare in ufficio, sarà...

nota importate: forse, forse, se il meteo ci viene incontro e non scioglie tutto lo scioglibile sugli Appennini, giovedì 9 aprile riusciamo ad andare a sciare per ben 1 giorno.

prima volta quest'anno, grazie alla doppia influenza di gennaio e marzo.

mai inverno fu più vergognoso di questo.

Love,
MC

Nessun commento:

+26 *** MA LE STELLE QUANTE SONO *** GIULIA CARCASI (o della fine del ventiseiesimo libro nel 2017)

ho letto questo libro in un paio di giorni, forse tre. ho fatto bene a scegliere di leggere prima la versione di Alice e poi quella di Carl...