domenica 15 marzo 2015

BUTTA VIA TUTTO E SUBITO!

questa mattina shopping da Sephora: avevo uno sconto del 20% da sfruttare entro oggi e non essendo potuta uscire fino a ieri per la malattia, ho dovuto fare uno strappo alla regola del non entrare in un negozio la domenica.

ho comprato un po' di cosette (che servivano, niente di superfluo: mio marito ha vicino una donna veramente da sposare!) tra cui un rossetto, ma tornata a casa, pensandoci bene, non ero del tutto convinta del risultato finale che il colore aveva su di me. allora, pensavo, andrò a cambiarlo martedì mattina, libera dal lavoro...
il tutto era rimasto nella mia testa.

ecco quello che martedì tornerà tra gli scaffali... 
dopo pranzo mi metto a riordinare la sala e il parcheggio a lunga sosta che è il tavolo dove siedo adesso, cerco, alzo carte, sposto libri ma lo scontrino di Sephora non c'è.
sul letto, vicino alla scatola del rossetto, dove l'avevo visto l'ultima volta (venti minuti prima) nemmeno.
porca paletta.

chiedo al maritopreferito che sta lavando i piatti.
mi dice:
l'avevo preso dal letto per segnare le spese: sicura che non sia sul tavolo?
no, non c'è!
guardami nelle tasche, sono sicuro di essermelo messo in tasca per poi buttarlo.

solitamente gli scontrini stanno giorni e giorni sul suddetto tavolo, a prendere aria, invece questo era stato immediatamente rimosso, molto zelantemente.

insomma alla fine sono andata a tirar fuori metà cestino dell'indifferenziato (dove teoricamente vanno buttati gli scontrini) ma niente.
porca paletta.

con il mio tono da femmina polemica, poi, già preannunciavo alla comunità di essere costretta a comprarne un altro e non a fare il cambio.
eppure il maritopreferito non si capacitava della cosa. e anche io: se non era da nessuna parte, doveva essere da qualche parte, per forza!

così mi sono buttata nello svuotamento del secchio della carta, questa volta (dove invece non dovrebbe andare) e finalmente, eccolo! nemmeno tanto stropicciato, devo dire!
pfiu!

per questa volta è andata bene, dai!

ah: qui piove, le tonsille stanno meglio ma mi fa ancora male la gola.
domani torno al lavoro dalle 16 alle 21.
mi farò due risate?

Love,
MC



Nessun commento:

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...