martedì 14 ottobre 2014

GRILLO A GENOVA

non lo sopporto.
o meglio: non lo sopporto più!

quando faceva il comico lo apprezzavo, anzi andavo orgogliosa che fosse genovese, che un genovese fosse così apprezzato in Italia.

dopo l'entrata in politica ha iniziato a farmi venire sempre più la nausea e ora, quando parla, mi provoca la stessa reazione che mi provoca(va) il nano: cambio canale o cambio stanza!

oggi va a Genova e manda esplicitamente affxxxxxo la giornalista che gli chiede un'opinione.
ma chi ti credi di essere?
ma sei scemo?
sei un cafone, un gran maleducato, se non altro perché hai davanti una signora.
vacci te affxxxxxo!

porca miseria mi fa troppo imbestialire, non lo sopporto!

Love,
MC

Nessun commento:

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...