venerdì 14 marzo 2014

+11 *** IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE *** JOHN BOYNE (o della fine dell'undicesimo libro nel 2014)

e siamo arrivati a +11 libri per quest'anno.

come aveva predetto mia zia, Il bambino con il pigiama a righe l'ho letto in un paio di giorni.
una favola veritiera come non mai, perché si parla di un bambino figlio di un ufficiale nazista, che fa amicizia con un bambino ebreo, rinchiuso ad Auschwitz.

bello. amicizia pura con gli occhi innocenti di due bambini uguali.

oggi inizierò Ripper di Isabel Allende.
è comico, perché è stato il nostro regalo di Natale per una delle due zie di Genova, e adesso l'ho portato a Roma per leggermelo e poi riportarlo al legittimo proprietario.

vado sul sicuro, perchè Isabel Allende è una mia grande passione, ma mi incuriosisce parecchio...

Love,
MC

1 commento:

Anonimo ha detto...

ATTENZIONE: è un libro che DA'DIPENDENZA......Bisogna saperlo "dosare"....

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...