giovedì 23 gennaio 2014

QUANDO...

...è giovedì mattina e, chissà perché, sei convinta che sia venerdì (perché è tutta la settimana che sei avanti di un giorno, nel tuo cervello);

...ti alzi all'ora che ti va, anche se hai messo la sveglia alle 7.30 più per fare una bella figura con te stessa che altro;

...da qualche giorno andare a lavorare non ti stressa più di tanto: quello che si riesce a fare si fa, il resto si farà domani e 'sticavoli;

...senti il Tg3 delle 12 e ti imbesti come non mai a sentire quanti miliardi di €uro gli stramaledetti evasori fiscali hanno rubato a te e a tutti gli altri: che Dio li fulmini;

...c'è un che di appagante nell'aprire lo specchio del bagno e scegliere il colore del giorno tra gli smalti presenti: passare mezz'ora a colorarsi le unghie ha un che di rilassante!

...senti con forza, ma veramente con forza, che questo 2014 sarà l'anno della svolta.

Love,
MC



Nessun commento:

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...