domenica 1 dicembre 2013

+ 14 *** PERDERSI *** LISA GENOVA (o della fine del quattordicesimo libro nel 2013)

tre giorni.
tre giorni mi ci sono voluti per iniziare, gustarmi e finire Perdersi di Lisa Genova.
l'ho letto ovunque: in metropolitana, in treno, a letto fino all'1.20 di notte...
me l'avevano detto, le zie di Genova, che sarebbe stata una strage di ore di lettura, un susseguirsi continuo di righe di parole davanti agli occhi.
me l'avevano detto perché così era successo a loro e mi sto confermando (se cene fosse stato bisogno) geneticamente appartenente alla famiglia.

le zie di Genova sono grandi lettrici e devo aver preso da loro questa passione, così come loro l'hanno ereditata dal loro papà, mio nonno e padre di mio papà, che passava intere giornate immerso nella lettura, sulla poltrona della sala che dava le spalle alla porta, con la coperta sulle gambe e le pantofole imbottite.

proprio oggi ho scoperto che una notte mia nonna si svegliò alle 3 e non lo trovò in letto.
un po' stupita si alzò, per trovarlo in cucina, seduto al tavolo, a leggere.
non era mai andato a dormire.

alcuni giorni fa mi è arrivato il secondo carico di libri genovesi che attaccherò appena avrò finito Il bambino senza nome.
anche per questo mi è stato predetto un attaccamento alla lettura da far danni...
non vedo l'ora di iniziare e di confermare le previsioni!

Love,
MC

2 commenti:

Anonimo ha detto...

BUON SANGUE NON MENTE!!!!!
COMPLIMENTI!
Coltiva questa bella passione!

LIBRARY BIDONE è a tua disposizione!!!!

LE ZIE

Marie Claire ha detto...

leggerò finchè avrò decimi negli occhi e una candela a farmi luce.

la Library Bidone è la mia mecca!

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...