giovedì 29 novembre 2012

CRONACA BIANCA

ieri sera sono andata a dormire alle nove e un quarto, come non succedeva penso da una decina d'anni.
alle due e mezza ero sveglia per le secchiate d'acqua che si scaricavano sulle finestre e sul tetto e mi sentivo già riposata.
poi, però, mi sono riaddormentata e questa mattina alle sei e mezza ero proprio una belva di energia; mi sono alzata senza fatica e in ufficio, nonostante la follia dei clienti, il tempo è passato senza danni.
il maritopreferito è passato a prendermi per evitare che sia io che lui ci fracicassimo troppo e poi, per recuperare il tempo che domani mattina l'attesa nello studio della medica di famiglia mi toglierà dal pulire la casa prima e fare collane poi, dalle due e mezza alle tre e un quarto, prima di uscire nuovamente, ho passato l'aspirapolvere per casa (matta!).
mi sono così fiondata a fare l'ortopanoramica (c'ho dei denti perfetti, porca paletta!) e dopo aver passato quaranta minuti impalata, in coda all'ufficio postale, sono tornata a casa.
doccia, pigiama e cena: lasagne al pesto, come le faceva la nonna Adriana e che mandano fuori di testa il maritopreferito!
domani si lavora di piacere, a creare e creare e creare...e poi: cinema!

Love,
MC

mercoledì 28 novembre 2012

SONNO DISARMANTE

ho un sonno disarmante.
la stanchezza che mi attanaglia dalla metà di questo pomeriggio è troppa, non la riconosco, raramente arrivo a questi livelli.
ho male agli occhi, mi dà fastidio sentire radio o televisione in sottofondo, voglio solo coricarmi.
il maritopreferito insiste perchè guardi con lui il confronto Bersani-Renzi in tv, perchè può essere utile.
io so solo che non mi va già in partenza, e non per loro, ma perchè sono troppo stanca di cervello per tenere il filo di un discorso.
che poi dopo domenica scorsa ho capito che non so più se voterò per quello che ho votato al primo turno. son proprio indecisa. dovrei mettere da parte un'idea preconcetta che mi sono fatta e dare una possibilità. vedrò. non è detto che non cambi allenatore.
domani ho di nuovo mattina (è la terza di seguito, non ce la posso fare) poi ortopanoramica alle 16.15 (per fortuna vicino a casa) e venerdì libero. il che non vorrà dire che dormirò tutta la mattina e non farò un emerito tubo tutto il giorno, bensì che a un certo punto mi dovrò alzare per pulire la casa e fare collane, che le clienti abituali di mia mamma reclamano. farei solo questa seconda cosa, mandando al diavolo la casa, ma lo so che tant'è, non ce la farò e finirà con l'essere una giornata di mazzo.
mi servono due settimane di ferie, ma Natale è troppo lontano, ancora.
help!

Love,
MC

giovedì 15 novembre 2012

PRODUZIONE PROPRIA

finalmente un giorno libero in cui ho fatto solo e soltanto quello che avevo voglia di fare!
il maritopreferito è partito questa mattina presto per Napoli e io ero libera dal lavoro (questo vuol dire che lavoro sabato, ma pazienza, non si può avere sempre tutto!) e quindi, visto che avevo "solo" da pulire un po' la casa per liberarmi un minimo la coscienza, dalle 10 di questa mattina fino a un'ora fa, più o meno, ho creato e creato e creato! pietre, swarovski, filo argentato, perle e colori si sono trasformati in collane e orecchini. alla fine mi sono fermata perchè avevo male alle mani (giuro!) e perchè cominciavo ad essere stanca anche di cervello (ebbene sì, lo si usa anche per fare collane!).
Giada Rossa con pallina argento 925
sono molto soddisfatta, non dico che devo ri-assortire i miei contenitori-porta-pietre-e-perline ma quasi.
intanto sto appesantendo l'archivio...
Orecchini con Agata striata viola e cristalli Swarovski

Orecchini chandelier argento 925 con cristalli Swarovski

Collana con Lapislazzuli e charms
Collana con Agata striata viola, Swarovski e charms

lunedì 12 novembre 2012

PENSIERI POCO TECNOLOGICI

sono stanca.
inizio la settimana già stanca. non va bene.
appena tornata a casa ho preparato la pasta per la pizza che adesso, sotto una coltre di cotone e lana, è sul piano in cucina a lievitare. non vedo l'ora di cenare: ho fame.
forse (anche) per questo sono stanca.

oggi per fortuna in ufficio è stata una giornata tranquilla, non ho parlato con clienti particolarmente asini o che mi hanno fatto richieste stupide.
tipo quello di sabato:

"ho l'iPhone 4S da maggio, solo che voglio il 5...come faccio?" 
"guardi, c'è una penale"
"e quanto sarebbe?"
"xxx"
"ah, allora faccio prima a comprarmelo direttamente! lo vado a comprare! grazie!"

ecco, bravo, compratelo direttamente!

invece ho deciso che mi comprerò il Galaxy SIII tra qualche anno, quando costerà un terzo e nel frattempo al mio telefono attuale si sarà esaurita la vena tecnologica...e 'sti cavoli se sarò indietro e sarà già uscito il galaxy 38! 
già adesso non tengo tra le mani esempi della tecnologia telefonica che avanza vorticosamente...ma, mi chiedo, perchè spendere soldi per un cosa che ho già, che il suo lavoro base e qualcosa in più fa senza problemi, se è solo per fargli prendere posto da un parente evoluto e più giovane, quando lui, nonno comunque pimpante, ancora funziona?
anche perchè, diciamocelo: o lo tieni nel cassetto, il telefono vecchio, o lo butti e vai a incrementare il monte di rifiuti!
no, ho deciso che il telefono attuale lo porterò alla morte, fino alla fine dei suoi giorni, senza fare nulla per avvicinare questo momento!

Love,
MC

martedì 6 novembre 2012

US ELECTION DAY

che gli americani si mettano una mano sulla coscienza, sul cervello e dirigano la penna sul simbolo giusto, oggi.
il peso del loro voto non riguarda solo i loro confini nazionali, purtroppo se al comando del loro Paese c'è un asino come è stato con Bush Jr, il mondo, tutto il mondo, ne risente...speriamo se ne rendano conto, continuino a rendersene conto e ripetano il miracolo di quattro anni fa.

se fossi americana, è chiarissimo per chi voterei!

speriamo di avere un buon risveglio domani...

Love,
MC

lunedì 5 novembre 2012

CINQUE GIORNI

domani torno al lavoro dopo cinque giorni di panza all'aria.
l'1 novembre era festivo, il 3 e il 5 (oggi) ero libera grazie alla fantastica tripletta...mica potevo passare il 2 novembre a lavorare, no? ecchesòscema? 
così me la sono goduta alla grande; domenica, cioè ieri, mi sono dovuta convincere più volte guardando il calendario, che il giorno dopo (oggi) sarebbe stato ancora lunedì' e che sarei stata ancora a casa.
bello, solo che...aiuto! già mi vedo: domani al momento di uscire di casa per attaccare alle 16 mi si scaricherà addosso una pigrizia cosmica che, chissà come, svanirà poco dopo l'arrivo in ufficio.
e mi accorgerò anche, per l'ennesima volta, di aver resettato il cervello completamente.
mi basta il sabato libero per tornare il lunedì con la mente vuota, con cinque giorni sarà tabula rasa!

Love,
MC


+9 *** NESSUNO PUO' FERMARMI *** CATERINA SOFFICI (o della fine del nono libro nel 2017)

bello, bellissimo romanzo, tra realtà e invenzione, condito con i tragici fatti storici della seconda Guerra mondiale e ornato con la verosi...