domenica 30 dicembre 2012

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI

seduta davanti allo schermo bianco del pc, (non solo) quando sono in vacanza mi capita di non avere niente da dire nonostante mi senta la testa piena di cose, pensieri, sfumature, idee, desideri, emozioni...

abbiamo passato gli ultimi cinque giorni a girare per la provincia di Roma, che manco la Polizia Stradale quando deve controllare strade e autostrade per l'Onda Verde; mangiato davanti a tavole piacevolmente ma non esageratamente imbandite, da buttar via la roba -e non per un fatto di crisi quanto perché non è mai stata la regola delle nostre ex-case (leggi famiglie di origine); giocato con i nipoti con i nuovi giochi dei regali di Natale, e quindi Indovina Chi, Twister, Barbie da pettinare, la fattoria di Lego...

passato il tempo del dopo pranzo con l'abbiocco cosmico tipico di questi giorni; avuto (io) più o meno fissa sulla panza la borsa dell'acqua calda, grazie a una meravigliosa colite che, son sicura, il maxi lavoro di dicembre in ufficio mi ha regalato: adesso per fortuna, grazie ad antibiotico e fermenti lattici, sono in ripresa e mangio quello che voglio, latte-latticini-e-agrumi esclusi. (li mortacci di chi ci comanda, che non pensa che forse, per sbaglio, magari servirebbe adeguare lo staff alla mole di lavoro da fare...).

inseguito, con esito negativo, uno degli ultimi smalti OPI, Into the Night, trovando solo il tester rimasto  in esposizione su due dei tre punti vendita Sephora visitati; essendone rimasta flashata, ho finito per ordinarlo via internet, per cui tra qualche giorno arriverà! (il tutto, con la paziente silente presenza al mio fianco del maritopreferito, che diventerà santo-maritopreferito presto, vista l'infinita pazienza che si ritrova e di cui posso godere).

in questi cinque giorni ho resettato il cervello completamente, non so più che giorno della settimana sia, a stento arrivo alla data del calendario, il ritmo sonno veglia è sballato perché dormo più o meno ogni notte dalle 8 alle 10 ore... il prossimo appuntamento certo è il 2 gennaio dal parrucchiere, che è ora di rifare questi benedetti colpi di sole. vabbè la ricrescita trendy come Madonna Ciccone, ma magari cinque dita di buio totale, dalla cute in giù, sono un po' troppe....
propositi per le prossime 36 ore? comprarci lo stereo nuovo, andare al cinema a vedere Lo Hobbit e...tante coccole!

Love,
MC

2 commenti:

francesca ha detto...

Fantastico questo blu.....
Auguri francesca

Marie Claire ha detto...

Lo adorooooooooooo :-)
Auguri a te!

+35 *** A VOLTE RITORNANO *** STEPHEN KING (o della fine del trentacinquesimo libro nel 2017)

l'ho già detto e lo ridico, sono ripetitiva e lo so ma non posso che esserlo, quando si parla di King, Stephen. è un maestro della lett...