lunedì 12 novembre 2012

PENSIERI POCO TECNOLOGICI

sono stanca.
inizio la settimana già stanca. non va bene.
appena tornata a casa ho preparato la pasta per la pizza che adesso, sotto una coltre di cotone e lana, è sul piano in cucina a lievitare. non vedo l'ora di cenare: ho fame.
forse (anche) per questo sono stanca.

oggi per fortuna in ufficio è stata una giornata tranquilla, non ho parlato con clienti particolarmente asini o che mi hanno fatto richieste stupide.
tipo quello di sabato:

"ho l'iPhone 4S da maggio, solo che voglio il 5...come faccio?" 
"guardi, c'è una penale"
"e quanto sarebbe?"
"xxx"
"ah, allora faccio prima a comprarmelo direttamente! lo vado a comprare! grazie!"

ecco, bravo, compratelo direttamente!

invece ho deciso che mi comprerò il Galaxy SIII tra qualche anno, quando costerà un terzo e nel frattempo al mio telefono attuale si sarà esaurita la vena tecnologica...e 'sti cavoli se sarò indietro e sarà già uscito il galaxy 38! 
già adesso non tengo tra le mani esempi della tecnologia telefonica che avanza vorticosamente...ma, mi chiedo, perchè spendere soldi per un cosa che ho già, che il suo lavoro base e qualcosa in più fa senza problemi, se è solo per fargli prendere posto da un parente evoluto e più giovane, quando lui, nonno comunque pimpante, ancora funziona?
anche perchè, diciamocelo: o lo tieni nel cassetto, il telefono vecchio, o lo butti e vai a incrementare il monte di rifiuti!
no, ho deciso che il telefono attuale lo porterò alla morte, fino alla fine dei suoi giorni, senza fare nulla per avvicinare questo momento!

Love,
MC

2 commenti:

Clara ha detto...

eh già, vuoi mettere come si vive male con l'AI-FOUN 4 al posto del 5? non so proprio come si possa sopravvivere!

Marie Claire ha detto...

nemmeno io... :-P

+19 *** RACCONTAMI DEI FIORI DI GELSO *** ALINE OHANESIAN (o della fine del diciannovesimo libro nel 2017)

devo ammettere che nel leggere le prime cinquanta pagine ho arrancato un po'; non trovavo il filo del discorso, non mi raccapezzavo con ...