lunedì 9 luglio 2012

DESIGUAL E PUPA

..e quindi ieri siamo andati in giro per Via Cola di Rienzo e limitrofi.
scesi dall'auto, l'asfalto era una padella rovente sui cui stavamo camminando, poca gente in giro, qualcuna dentro i negozi forse solo per un po' di refrigerio da aria condizionata.
alle 16 e qualcosa, il centro di Roma a inizio luglio, nella prima domenica di saldi, non è quello che ci si sarebbe aspettati, o come poteva apparire qualche anno fa.
la prima tappa è in profumeria, un altro smalto olografico di Pupa entra in casa. sono meravigliosi, mi piacciono veramente tanto e sono decisamente estivi! ce l'ho già sulle unghie delle mani, un bellissimo azzurro 3D!
poi arriviamo da Coin, andando dritti nell'angolo Desigual. il maritopreferito mi seleziona 7-8 tra vestiti e t-shirt, mi obbliga a provarli tutti e a prendere almeno una t-shirt e un vestito...mai visto un marito così!!!
tutti belli, mi piacciono tutti e mi stanno bene tutti, ma non possiamo far manbassa, quindi usciamo da lì con due cose stupende (è troppo bello lo stile, così come i colori e i modelli!) ma che lontano dai saldi sono pressoché inarrivabili. il fatto che ci fosse ancora molta scelta di taglie, sia per questo marchio che per gli altri, mi fa pensare che dall'inizio dei saldi a oggi, gli acquirenti siano stati pochini e che, quindi, la crisi ci sia eccome.
per me i saldi sono finiti, ho dato anche abbastanza.
il prossimo è il maritopreferito, che necessita di ricambio di magliette. l'occasione del suo 41esimo genetliaco è ottima per provvedere.



Love,
MC

Nessun commento:

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...