sabato 14 aprile 2012

ROBERT DOISNEAU

come praticamente quasi ogni giorno, anche oggi sono andata su google.it alla ricerca delle informazioni perdute e ho scoperto essere l'anniversario della nascita di Robert Doisneau. se me lo avessero detto a voce, come notizia del tipo oh, lo sai che cent'anni fa nacque Robert Doisneau?...beh, avrei risposto ...mi fa piacere!
solo che google è più intelligente di noi (anche) su questo e, come solitamente fa per ricorrenze, anniversari e celebrazioni, ha modificato il logo nella sua homepage, così che, grazie a lui, pur non sapendo chi diavolo sia 'sto Robert Doisneau (che abbiamo mai mangiato insieme? no!), si capisce subito di chi si sta parlando. e cioè di colui il quale, almeno secondo il mio modesto parere, è stato un genio della fotografia.
la sua foto più famosa è certamente questa. a me piace tantissimo.
mi immagino che questa coppiacosì, in mezzo alla gente ma senza sentire nulla del rumore attorno, la strada, le voci, il caldo o il freddo... per loro il tempo si è fermato in un istante eterno.
penso sia una tra le foto che più di tante esprime romanticismo e passione allo stato puro. ne stamperei una gigantografia per rivestirci una parete di casa.
e chissà che un giorno...


Love,
MC



1 commento:

guido ha detto...

bella li

+30 *** LA PICCOLA CASA DEI RICORDI PERDUTI *** HELEN POLLARD (o della fine del trentesimo libro nel 2017)

qualche ora fa avevo detto che sarei arrivata in fondo a questo romanzo da femmine e in effetti è successo e in tempi inaspettati.  nonosta...