martedì 24 gennaio 2012

FEBBRE II

se ieri non trovavo pace per il design di questo angolo pubblico-personale che è il blog, oggi non trovo pace con la mia salute.
ieri sera sono andata a nanna con 37.3°, sicura che oggi non sarei andata al lavoro. se questa mattina sono stata sempre sotto i 36,8°, per cui ero sulla strada del se continua così, domani torno in ufficio, poco fa mi sono misurata la febbre ed eccallà, di nuovo 37,2°. e che due palle!
così mi sono presa una dose infantile di tachipirina, tanto per avere qualcosa in corpo che combatta 'sta febbre, se febbre vera è; alle 16 la mia dottora sarà presente in studio, la chiamerò e vedremo cosa mi dirà.
c'è da dire, comunque, che questa mattina ho passato l'aspirapolvere dove passa il prete, perchè non ce la facevo più a vedere la polvere per terra, e alla fine di questi 45mq mi sentivo come se avessi scaricato un camion di cocomeri (quindi guaritissima non lo ero proprio!).
...e adesso mi tuffo tra le pagine della mia Isabel Allende.

Love,
MC


aggiornamento delle 16.00
malattia fino a venerdì compreso........
oh my Godddddddddddd

2 commenti:

Anonimo ha detto...

......con gli anni che passano....è meglio avere riguardo ....senza eroismi ....il mondo non lo cambiamo andando a lavorare con la febbre , ma....VIVENDO BENE LA CONDIZIONE DI....INFLUENZATA!!!!
Maricle

Maria Chiara ha detto...

Zia, a Roma diciamo "sei una pippa!"...ma come l'hai detto tu è più incoraggiante!!! :-)

+26 *** MA LE STELLE QUANTE SONO *** GIULIA CARCASI (o della fine del ventiseiesimo libro nel 2017)

ho letto questo libro in un paio di giorni, forse tre. ho fatto bene a scegliere di leggere prima la versione di Alice e poi quella di Carl...