giovedì 30 giugno 2011

RICHIESTA DI ASSISTENZA




questa mattina la quipresente ha ricevuto via email quanto segue; non ha idea di quale sia la fonte.
essendo del campo, s'è fatta due grassissime risate, anche se come esponente diretta della categoria tirata in ballo in vari stati civili (le donne), avrebbe qualcosa da ridire...
:-)




Gentile Customer care,

Un anno fa ho cambiato l'applicazione FIDANZATA 7.0 per l'applicazione MOGLIE 1.0 che ha generato subito l'applicazione BIMBO 1.0 che occupa tantissimo spazio sul disco.

Le istruzioni non dicono niente di questo fatto.

Ma ciò che più mi preoccupa è che l'applicazione MOGLIE 1.0 si autoinstalla su tutte le altre mie applicazioni e in più si lancia automaticamente quando apro un'altra applicazione fermandola.

Quindi applicazioni come: BIRRA_CON_GLI_AMICI 10.3 e CALCIO_DOMENICA 5.0 non funzionano più.

Qualche volta compare un virus che si fa chiamare SUOCERA 1.0 che blocca il sistema oppure fa si che l'applicazione MOGLIE 1.0 si comporti in modo molto preoccupante.

Vorrei disinstallare MOGLIE 1.0 e reinstallare FIDANZATA 7.0 o magari un'altra versione con prestazioni più avanzate, ma mi sembra troppo complicato e non vorrei rischiare tanto, anche perché BIMBO 1.0 mi piace molto.

Sono disperato! Aiutatemi!!!!!



RISPOSTA SOFTWARE HOUSE:

Gentile cliente,

il suo problema è frequente tra gli utenti, ma il manuale d'istruzioni avvisava (sull'ultima pagina) che passare da FIDANZATA 7.0 a MOGLIE 1.0 comporta dei rischi (operazione sconsigliata).

- MOGLIE 1.0 non è più un'applicazione di divertimento come FIDANZATA 7.0, ma è un Sistema Operativo Completo fatto per controllare tutte le
altre applicazioni.

- Non è più possibile tornare a FIDANZATA 7.0 perché è stato cancellato definitivamente.

- Lo stesso vale per il virus SUOCERA 1.0 che comporta problemi di compatibilità con tutti i sistemi; quindi disinstallarla significa
disinstallare MOGLIE 1.0 (che tra l'altro discende da SUOCERA 1.0).

E' sempre meglio aspettare che SUOCERA 1.0 si disinstalla da sola tra qualche anno.

- Diversi utenti hanno provato ad installare AMANTE 1.0 ma i rischi sono enormi se, per caso, in quel preciso istante si autolancia MOGLIE 1.0
il sistema andrà in blocco e al riavvio crea i virus: REDDITO_ALIMENTARE_BIMBO e ROVINA_SICURA.

- Se arrivi ad installare AMANTE 1.0 non provare più a passare a MOGLIE 2.0 perché i problemi saranno maggiori.

- Per fare funzionare meglio MOGLIE 1.0 consigliamo di acquistare i pacchetti GIOIELLI con tutte le sue versioni più costose, il pacchetto VESTITI_NUOVI, (soltanto le ultime versioni), e VACANZE_LUSSUOSE.

- Ad ogni intervento di MOGLIE 1.0 lanciare subito SI_AMORE.EXE e HAI_RAGIONE_AMORE.EXE.

- Fare attenzione ad eventuale lancio di SEGRETARIA_BIONDA_IN_MINIGONNA e NON_RISPONDERE_AL_TELEFONO perché sono incompatibili con MOGLIE 1.0 e
possono causare danni irreparabili.

Grazie per aver scelto il nostro prodotto e Le auguriamo buon divertimento...

mercoledì 29 giugno 2011

A VOLTE TORNANO


è tempo di tornare lavorare.
a Roma è San Pietro e Paolo e sono tutti in vacanza dal lavoro, anche il maritopreferito. negozi chiusi, traffico di domenica d'estate, in giro solo chi deve - alle 14.52 a fine giugno se vai per asfalto o sei matto o devi per forza fare qualcosa adesso...

ma ricapitoliamo: da calendario la settimana scorsa avrebbe dovuto lavorare fino a venerdì alle 13, poi sabato libero, domenica riposo fisso; per lunedì aveva preso ferie visto che ieri, martedì, era libera...e così si era sparata quattro giorni con un giorno di ferie.
si sarebbe dovuta sparare, diciamo, visto che giovedì c'è stato il delirio dei 38.8° di febbre che, come si diceva, manco da bambina.

così di quattro giorni previsiti se non son fatti 6, ma non propriamente vacanzieri.
la febbre è andata via dopo un paio di giorni, ma la gola è rimasta offesa (tant'è che le fa ancora male) e l'altro ieri non si è potuto andare al mare con i nipotastri...

fino ad oggi, in cui è arrivato il giorno del ritorno in ufficio che, come per ogni ritorno, porta in sè una dose di tragicità (l'idea di andare a lavorare e quindi avere dei doveri, unita alla sensazione non mi ricordo più come si fa) e un'altra (mettiamocela, và) di piacevolezza per il ritorno alla normalità, all'avere un ritmo nella giornata, all'uscire di casa, al guidare per andare e tornare...
preso e amplificata il più possibile questa sensazione positiva, la QP dovrà comunque farsi coraggio, farsi una flebo di liquidi freschi per uscire tra un cinquanta minuti e affrontare i 32°C che ci sono fuori...

ce la può fare.
forse.

lunedì 27 giugno 2011

PERLINE

tutto è comuniciato quando la zia della quipresente le ha regalato un paio di orecchini (semplici ma molto carini, devo dire) fatti dalla nipote di 11 anni, la quale ha iniziato con un kit che le ha regalato sua mamma, si mette lì, se li inventa, smonta cose vecchie e le rimonta...
da qualche tempo la quipresente sapeva che quelle cose (orecchini, collane&Co) sono fattibili in autonomia, ma non avendo nessuna amica del campo a cui chiedere delucidazioni in merito, si è sempre rassegnata a guardarli addosso alle altre o a comperarseli già fatti.

però, porco boia, se ci si riesce anche a 11 anni, ci si riuscirà a quasi 33?
la pulce nell'orecchio, ma di quelle che rompono, tipo mosche, le è arrivata questa mattina, girando per il mercato di Grottaferrata con sua mamma.
un banco di cinesi coperto di perle, perline, pietre vere e finte, oltre che del materiale necessario per far stare in piedi le cose...è bastato a scatenarle il flash.

ha finito da poco di spulciare la rete alla ricerca di informazioni sul tipo di attrezzatura base necessaria per iniziare ed è arrivata alla conclusione che cercherà ancora fino a quando inizierà. a breve il tavolo della sala sarà occupato da questa mercanzia!
ha troppa voglia di creare qualcosa, soprattutto orecchini, e perchè no, magari smerciare il tutto per ricavarne qualcosa...
ha trovato un sito sull'argomento che vende (adesso no perchè non è disponibile) il kit principianti...e s'è fatta un risata sotto i baffi, parafrasandolo in kit deficienti

sabato 25 giugno 2011

TRAIL RUNNING DOLOMITES - ALTA VIA

ad essere sinceri (e bisogna esserlo) la quipresente ha visto questo video su un blog amico...
ne è stata immediatamente ipnotizzata, l'ha rivisto più volte di seguito, l'ha pubblicato sulla sua pagina di facebook. vari fattori l'hanno affascinata: la location, il montaggio e non da ultimo la musica, che ha un che di romantico, evocativo, meditativo. è perfettamente azzeccata.
non serve poi specificare, visto che è abbastanza noto che, pur non essendo la corsa in quota uno sport da lei praticato, i luoghi di questo video sono già stati solcati dalla QP e dal maritopreferito in tempi non sospetti, con suole di vibram ai piedi e set da ferrata nello zaino...
c'è di buono che tra un mese e spiccioli anche loro saranno tra quelle vette, a 1600 metri a rifarsi occhi, polmoni, anima e core.
e non c'è molto altro da aggiungere.

venerdì 24 giugno 2011

RITORNO LAMENTOSO

dopo qualche giorno di latitanza dalla rete per il ricovero del pc in clinica, la quipresente ritorna.
malamente, in realtà, visto che da ieri è in malattia dal lavoro per una botta di febbre devastante, arrivando a toccare ieri pomeriggio la punta dei 38.8°, che manco da bambina. questa notte l'ha passata rigirandosi nel letto in continuazione, non riuscendo a trovare una-posizione-una in cui riuscisse a stare tranquilla e ferma per più di un tot. ossa rotte e mal di testa continuo...una schifezza, insomma...
adesso è sotto effetto di droghe e va meglio, ha anche dormito un po', ma rimane quello stato tipico della febbre latente...

detto ciò, in questi giorni ne sono successe, nel mondo del suo lavoro, nel mondo fuori dal mondo che è quello politico italiano, nel mondo del resto dell'umanità.

al lavoro continua a vedere (e a imparare) tanti NON, già elencati tempi addietro su queste pagine. è brutto, è triste, è anche grave, se vogliamo, ma così è...
per fortuna il pool di colleghi con cui quotidianamente condivide gioie e pene è piacevole, abbastanza saldo, coeso e compatto, quindi non è sola ma certo, avere dei capi un po' più capaci non sarebbe un peccato!

nella politica c'è stata la penosa performance brunettiana che l'ha indignata quanto basta per sapere che se dovesse mai trovarsi davanti (o meglio, sotto i piedi) quel nano amico del nano, una sfilza di insulti, sputi e imprecazioni partirebbe di sicuro dalla QP. (a pensarci questo sarebbe un comportamento da riservare a tutti gli esponenti del governo, comunque...)
porco cane, ma come può essere che un c*****ne del genere sia ministro? come ti passa per il cervello (ammesso che tu ne abbia uno) di comportarti in quel modo? prendi e te ne vai insultando la gente?
oltre che idiota sei maleducato, perchè non rispetti chi ti sta davanti, a maggior ragione sei un Ministro della Repubblica e hai un compito ben preciso, tra cui, e non è proprio una cosa da niente, quello di dare l'esempio.
è anche vero che se si guarda chi è chi ti ha messo lì dove sei, c'è poco da stupirsi. ma questa non può essere una giustificazione, cavolo!

nel mondo del resto dell'umanità, la QP ultimamente se la prende molto con gli automobilisti romani e con i loro colleghi centauri e scooteristi. ha proprio un rifiuto, un rigetto totale per certi atteggiamenti che vede messi in atto sulle strade cittadine. ogni santissima volta che è al volante (o accanto al maritopreferito come passeggera) si imbestia, si indigna, si inc***a come pochi, come se ancora non sapesse che tanto è così e ci sarà sempre un malefico scooter che, piuttosto che stare in coda (non sia mai!) passerà sul cofano senza problemi, pensando, oltre tutto, di essere dalla parte della ragione.
ah, ma verrà la volta in cui prima o poi questi malefici troveranno un vigile urbano 50 metri più avanti che li fermerà e li multerà!
e sarà la volta che la QP godrà!

mercoledì 15 giugno 2011

LISTE (non elettorali)

adesso che l'onda elettorale è finita, si torna al cazzeggio puro y duro, prendendo qua e là quello che passa, che sente, che dice, che pensa, che trova.
e proprio di una cosa trovata nei meandri del suo pc si parla oggi.
la quipresente da ieri pomeriggio sta litigando con la stampante e il pc, appunto.
ha tolto internet explorer 9, che scassava decisamente i marron glacè rallentando il surfare tra le onde della rete, bloccado i file, le pagine e quant altro e il successo dell'operazione l'ha fatta sentire mooooolto smanettona, solo che, nun se sa perchè, da lì la stampante è scesa in sciopero. disinstallata, ripescato il cd-rom per l'installazione, reimpostata...niente, nisba, nada. morta.
(quindi forse proprio smanettona come credeva, non è)
eccheppalle! così ha chiamato il suo servizio clienti personale che a momenti la richiamerà per vedere un po' cosa cavolo è successo e con un meraviglioso remote control, live from Castelli Romani il risolutore di problemi si insinuerà sul suo pc e risolverà!
anche perchè non è mai stata necessaria come in queste ore la necessità di stampare con urgenza...ovviamente! quindi una soluzione urge!

in questo girovagare, dicevamo, s'è imbattuta in un file word di inizio 2010, una di quelle liste che erano girate su faccialibro; l'ha riletta e s'è divertita...
qualcosa è rimasto uguale, identico, scolpito sulla pietra, altre cose sono cambiate, altre non ci sono ancora...

eccola....

1.ultima cosa che hai bevuto: ACQUA
2.ultima chiamata: mamma
3.ultimo messaggio: buon anno 2010
4.ultima canzone ascoltata: qualcosa alla radio, oggi in ufficio
5.ultima volta che hai pianto: un mesetto fa, forse
6.mai frequentato due persone contemporaneamente? no
7.sei mai stata tradito? no, se l'avessi scoperto l'avrei prima menato e poi mollato!!!!!
8.hai mai baciato qualcuno e poi ti sei pentito? nooo
9.hai perso qualcuno di speciale? i nonni
10.sei mai stato depresso? no, per fortuna
11.ti sei mai ubriacato e poi hai vomitato? mai ubriacata, solo un po' di giramenti di testa
TRE COLORI CHE TI PIACCIONO
12. blu
13. bianco
14. rosso
QUEST'ANNO HAI:
15.fatto nuove conoscenze? sì
16.smesso di amare qualcuno? no
17.riso fino a piangere? Spesso
18.incontrato qualcuno che ti ha cambiato la vita? la quotidianità nel vivere con Marco
19.capito chi sono i tuoi veri amici? sapevo già tutto
20.beccato qualcuno che stava parlando di te? non mi pare
21.baciato una tua amica? si
22.quante persone tra i tuoi amici di facebook conosci realmente? quasi tutte
23.quanti bambini vuoi avere? due sarebbe il numero perfetto, maschio e femmina
24.hai animali domestici? avevo (è rimasto dai miei) un gatto
25.vorresti cambiare il tuo nome? No!!!
26.come hai festeggiato il tuo compleanno? cena fuori con Marco
28.a che ora ti sei svegliato stamattina? 06.15....
29.che facevi la notte scorsa a mezzanotte? ronfavo alla grande
30.la cosa per la quale non riesci ad aspettare? bere e mangiare
31.ultima volta che hai visto tuo padre? Domenica scorsa
32.la cosa che ti auguri di cambiare nella tua vita? Alcune manie
33.cosa stai ascoltando ora? guardo Roberto Benigni in tv
34.mai parlato con una persona che si chiama tommaso? Marco si chiama Di Tomaso di cognome, vale lo stesso??
35.cosa ti da sui nervi in questo momento? berlusconi
36.pagina web più visitata? repubblica e il mio blog
7.qual'è il tuo vero nome? wonderwoman
38.soprannomi? mari, cipollina, patatina
39.sei fidanzato/a? sposata
40.segno zodiacale: virgo
41.uomo o donna? femme fatale
42.scuole elementare: fatta
43.scuole medie: fatte
44.superiori: fatte
45.colore dei capelli? castani con colpi di sole
46.ultimo libro letto: Mondo senza fine (Ken Follet)
47.altezza: 172 scalza
48.hai una cotta per qualcuno? sì
49.cosa ti piace di te? labbra
50.piercings? no
51.tatuaggi? no
52.sei di destra o di sinistra? sinistra
53.prima operazione: 1986
54.primo piercing:
55.primo miglior amico? stefania
56.primo sport a cui hai partecipato? ginnastica artistica
57.primo animale domestico? canarino Bibò
58.prima vacanza? senza genitori? Irlanda '96
59.primo concerto? U2 a Torino, 1993
60.prima cotta? Davide, elementari
IN QUESTO MOMENTO:
61.stai mangiando? no, sono in post cena
62.stai bevendo? no
63.sei sul punto di mangiare? no
64.stai ascoltando? ma cosa dovrei ascoltare?
65.stai aspettando: l'ora giusta x andare a dormire, sì
66.vuoi bambini? sì
67.vuoi sposarti? già fatto
68.la carriera che hai in mente? dolce
COS'è MEGLIO:
69.labbra o occhi: entrambi, ma noto prima gli occhi
70.abbracci o baci: bacio abbracciati
71.alto/a o basso/a: almeno un pochino più alto di me
72.più giovane o più vecchio: più vecchio
73.romantico o spontaneo? spontaneo
74.belle braccia o bella pancia? un po' e un po'
75.sensibile o esuberante? entrambi
76.storiella o relazione seria? le ho avute entrambe, separatamente, ora lontane
77.provocatore o indeciso? mmmhhhh
78.baciato una persona che non conoscevi? mai, non sono così accondiscendente
79.bevuto un liquore forte? Si ma non mi piacciono molto
80.perso occhiali o lenti a contatto? nessuna delle due, rotta una lente degli occhiali però sì
81.fatto sesso al primo appuntamento? no
82.spezzato il cuore di qualcuno? si
83.avuto il cuore spezzato? si
84.ti sei mai ubriacato? no-o
85.mai stato arrestato? e che cavolo...noooo
86.buttato giù qualcuno? da dove?
87.pianto per la morte di qualcuno? beh, mi pare il minimo!
88.hai mai avuto una cotta per un/a tuo/a amico/a? ovvio
CREDI:
89.in te stesso: si
90.nei miracoli: sì
91.nell'amore a prima vista? bah...mica tanto...per me non lo è stato (a prima vista)
92.nel paradiso: sì
93.in babbo natale? seee, mò.....
94:nel karma: sapessi cos'è...
95.nel bacio al primo appuntamento? dipende
96.negli angeli: sì
RISPONDI SINCERAMENTE
97.c'è una persona che vorresti fosse lì con te? Si
98.hai mai avuto più di una ragazza contemporaneamente? no
99.hai mai detto a qualcuno che lo amavi e non era vero? no
100.intitolerai questa nota le mie cento verità?? famo 50?

lunedì 13 giugno 2011

QUORUM RAGGIUNTO



è un tripudio.
su facebook è tutto un postare commenti, frasi copiate-incollate da altre bacheche, clic su Mi piace e Condividi, vignette anti-quello-là (GODURIA!), contentezza pura, sfanculamenti ai vari penosi sostenitori dell'andiamo al mare.

una gran bella metà di giugno!

:-)

love,
QP

DI PROIEZIONI OTTIMISTICHE E DICHIARAZIONI FUORI LUOGO

tra un paio d'ore si chiuderanno i seggi e inizierà lo spoglio delle schede, quante X per quali questiti...
dalle 9 di questa mattina la quipresente si è collegata ogni tot a interno.it per vedere eventuali aggiornamenti alla percentuale dei voti espressi, ma siccome aggiornamenti non ce ne sono stati, ha capito che forse deve mettersi l'anima in pace e aspettare che arrivio le 15 inoltrate.
l'ottimismo la faceva da padrone, fino a quando...fino a quando ha letto, sul post odierno di estate incantata il commento di un lettore, ovvero:

Il pdl ha inviato la seguente mail a tutti gli iscritti:

Caro amico, cara amica
Alla luce delle percentuali ufficiali estrapolate alle ore 12 giorno corrente dal Viminale, ci preme rettificare le indicazioni di voto diffuse a mezzo stampa nei giorni precedenti da parte di tutti i nostri rappresentanti. Vista l'alta affluenza alle urne riguardante il referendum per l'abrogazione delle norme in calce temiamo una elevatissima percentuale di "SI" (che si attesterebbe ad oltre l'80% secondo sondaggi), mettendo l'attuale direttivo nazionale e il governo tutto in un'imbarazzante posizione con poche giustificazioni in tal senso. Vi pregherei, a titolo personale e a titolo di tutti gli esponenti di partito e di quelli alleati, di recarvi immediatamente alle urne a votare "NO" quanto meno per abbassare la percentuale dei voti a favore. Sicuro in un Vs piccolo sacrificio per dare un segno di solidarietà alla Ns coalizione Vi auguro una buona domenica.
In fede.


i commenti non si sprecano anche perchè sono scontati, semplicemente lo schifo, il ribrezzo e la repulsione verso questo genere di atteggiamento e verso le persone che lo sfoderano rimane, addirittura aumenta (se fosse ancora possibile), ma siccome siamo qui per costruire e non per demolire (cos'altro manca da distruggere? ha già fatto tutto quello là) la QP pensa che, nonostante quanto detto dal Ministro dell'Interno a seggi ancora aperti (quindi 'zzo parli, che non si può proferire parola????), e cioè "...ho solo il dato di ieri sera, non ci saranno altre rilevazioni della partecipazione fino alle 15, quando si chiudono i seggi. Però la proiezione fatta dagli esperti del ministero dell'Interno rispetto al dato di ieri fa pensare che si raggiungerà il quorum per tutti e quattro i referendum, anche senza considerare il voto degli italiani all'estero...".
e come lui la Santanchè...

la QP ha come il vaghissimo sospetto che si voglia scoraggiare i ritardatari a recarsi alle urne per non far raggiungere il quorum necessario, proprio perchè in effetti la vittoria è molto vicina, tanto se lo dice la tv, che è stato raggiunto, posso anche non andare.
un atteggiamento proprio italiano.....

oddio, speriamo di no!

sabato 11 giugno 2011

ANDIAMO A VOTARE!!!!!

oggi è il giorno del silenzio, tutto deve tacere fino a mezzanotte, dopo di che baldoria.
la quipresente, girovangando per la rete in questo sabato mattina uggioso, che a parte per temperatura e data sul calendario sembra più essere di metà novembre che di metà giugno, ha scoperto che tra i bloggers italiani la fantasia è davvero galoppante!
dopo aver rubacchiato un paio di banner PRO SI (e quando mai...) immediatamente appiccicati sulle pareti di questo blog, ha visto che da qualche parte nello stivale c'è un albergo che domani offrirà una ricca colazione a chi si presenterà al bar con la scheda elettorale appena timbrata! geniale!
la quipresente s'è persa il link, non sa più nemmno l'indirizzo del blog in questione, perchè c'è finita sopra a caso, in un momento di zapping digitale cliccando su blog successivo, ma è stato un sorriso quello che le si è stampato in faccia leggendo di questa iniziativa!
piuttosto che niente, si prendono gli italiani per la gola!!!

la QP domani non avrà colazioni da offrire a chi si avvalerà del suo sacrosantissimo diritto di voto, ma una cosa la può dire:

andiamo a votare, a votare per 4 SI se volete, per il NO, per quello che volete ma ANDIAMO A VOTARE, magari entro le 12, così che alle famigerate proiezioni di metà mattina, gli italiani appena scesi dal letto o già sulla strada del mare si ricordino e si lascino trascinare dalla corrente e vadano a votare, che fino alle 22 c'è tempo!

giovedì 9 giugno 2011

PERCHE' ALLA BRAMBILLA ANNULLANO LA MULTA

diretamente dal sito Il fatto quotidiano

Perché alla Brambilla annullano la multa

La prefettura di Lecco ha accolto il ricorso della ministra del Turismo Michela Vittoria Brambilla contro una multa che una vigilessa aveva elevato all’auto blu di servizio per aver superato il limite di velocità e non essersi fermata allo stop. La motivazione: “La violazione era dovuta all’ urgenza del servizio connesso ad attività governative”. Quindi la ministra Brambilla non dovrà pagare i 200 euro di multa.

Dove andava così di fretta? Da Calolziocorte, dove è la sua abitazione, a Linate, dove presumibilmente doveva prendere un aereo per Roma. Il tutto sorpassando una fila di auto e camion e tirando dritto a una rotatoria senza fermarsi per dare la precedenza. Una guida indisciplinata e pericolosa che una vigilessa in servizio a Calco punisce con una multa di 200 euro. Nei giorni successivi la contravvenzione è stata notificata all’intestatario dell’auto - una società di leasing di Roma – che a sua volta l’ha inoltrata alla Presidenza del Consiglio dei ministri che ha in affitto la vettura. La multa quindi è tornata a Lecco, sulla scrivania del Prefetto che poi l’ha annullata per motivi “governativi”.

C’è poco da commentare. La vicenda si commenta da sé.

Ps: Forse andava così di fretta perché aveva dimenticato la giarrettiera?



la vicenda si commenta da sè, certo, soprattuto pensando che in altri Paesi (tipo quelli anglosassoni, tanto per fare un esempio) un ministro pizzicato a infrengere le regole prende e si dimette. subito.
da noi, invece, si fa annullare la multa continuando a vivere tranquillamente mantenuto dai nostri soldi...

mercoledì 8 giugno 2011

DI RIFLESSIONI, RODIMENTI DI FEGATO E SFANCULAMENTI VARI.




ultimamente la quipresente capisce a sue spese che, pur facendosi un mazzo tanto, pur subendo le conseguenze dello stress lavorativo come metà degli uomini di questo pianeta -arrivando certi giorni a portarsi il rodimento di fegato a casa- non ne vale la pena.
perchè? perchè non è tenuta a farlo, non la pagano per questo.
quindi?
quindi VA-FFAN-**-LO!

ma che davvero?
no-no, non è quel tipo di persona, non quel tipo di impiegata che ha intenzione di rovinarsi le ore extra-lavorative (per sua fortuna attualmente 20 al giorno) pensando, arrovellandosi il cervello, facendosi venire il tifo petecchiale per persone che, semplicemente, non fanno il loro lavoro, non gestiscono, non semplificano la vita, quando sono state messe lì apposta per.

oggi ha constatato, e per l'ennesima volta ahilei, che in questi 6 anni di vita lavorativa post-lauream il più ricco bagaglio che si è creata osservando gli altri è quello delle cose da non fare, da non dire: atteggiamenti sbagliati, tono di voce inappropriato, battute fuori luogo, parole da lasciare fuori dall'ingresso principale...
la parte tristissima della faccenda è che questi aspetti negativi l'ha visiti messi in atto dai capi. dai team leader, dai coach, dai capi reparto.
solo uno (UNO) di quelli che sono stati suoi superiori, dirigente dell'ufficio Risorse Umane di una garnde azienda italiana, è stato una persona veramente apprezzabile, rispettabile, autorevole. uno da prendere a modello.
peccato averlo avuto come capo solo per tre mesi ma il fatto di averlo percepito così di valore in un tempo così ristretto...fa pensare.
dopo di lui il nulla, zero totale, tabula rasa.
che peccato. che gran peccato...

lunedì 6 giugno 2011

LOOK DIGITALE

la quipresente combatte.
non riesce a trovare uno sfondo, un layout che la soddisfi pienamente per questo suo diario digitale.
dopo mesi da un caldo insieme di colori sulle sfumature del rosa, è passata a uno psichedelico azzurro ma, appunto, l'ha già stufata. troppo techno, troppo violento, troppo tutto uguale.
la bella stagione le ispira colori chiari e leggeri, freschi e nun se sa perchè è finita su 'sto layout con sfondo letterario, molto biblico, tipo Martin Luther e le 95 tesi appese alle porte della cattedrale di Wittenberg.
il testo della foto dello sfondo è pure in tedesco...
il fatto è che la QP ha una vagonata di foto meravigliose dell'argomento natura fatte nelle innumerevoli vacanze trentine, negli USA e in giro per l'Italia, ma qui casca l'asino: non sa come impostarle, come personalizzare lo sfondo del suo diario digitale e avere, porco boia, uno stile personale!

chiunque avesse suggerimenti e istruzioni per l'uso.... :o)

mercoledì 1 giugno 2011

30 MAGGIO 2011



quella di lunedì è stata una di quelle giornate da ricordare, da segnare sul calendario. 30 MAGGIO 2011.
non sarà difficile, in realtà, perchè il 30 maggio è anche il compleanno di un amico della quipresente ma nel dubbio il maritopreferito non ha buttato Il fatto quotidiano di quel giorno dove in prima pagina, a caratteri decisamente CUBITALI, campeggiava il titolo E ADESSO VATTENE.
al momento dell'uscita delle prima proiezioni la QP era al lavoro, ha esultato e qualsiasi cosa avesse potuto succedere, sarebbe stata insignificante.
avrebbero potuto prenderla a sberle a-due-a-due fino a farle diventare disapri, a calci in bocca con scarpe con la punta di ferro, a sprangate incandescenti sulla schiena...niente avrebbe potuto alterare il suo stato d'animo quel giorno. goduria piena e totale!
quello là le ha prese, questa volta, e sonoramente. una tranvata piena, completa, da capo a piedi.
come da copione consolidato, immediato è stato il declino di ogni responsabilità, ovviamente, giusto in linea con la frase detta due settimane prima, ovvero che le amministrative sarebbero state una verifica del suo buon governo, sul quale aveva messo la faccia al punto da essere capolista a Milano, davanti alla signora Moratti.

adesso non rimane che la ramata finale, con un quorum stratosferico per tutti e quattro i quesiti referendari.


^^^^^^^^^^^^^^l |^^^^^^^^^^| |P
| ♥12 13 GIUGNO VOTA SI PER DIRE NO♥ ||”"”;..\___.
|……_______________| l______________l _||__|…, ]P
“(@)’(@)”""""""*l'(@)l'(@)l """"""""""""""(@)'(@)""""'(@)

+6 *** QUANTO DURA PER SEMPRE? - MATCHING SCARS #2 *** VALENTINA FERRARO (o della fine del sesto libro nel 2017)

ho letto questo secondo capitolo di Matching Scars in due giorni e mezzo...tirando tardi ieri sera, ovviamente. a due anni e mezzo dal su...