venerdì 29 aprile 2011

ROYAL WEDDING





da qualche giorno è iniziato lo sfracassamento multicanale del matrimonio del secolo (ma non lo ero già stato quello di Carlo e Diana?) tra William e Kate (pardon, Catherine).
il D-Day è arrivato ed è passato, i due piccioni si sono detti sì già da 4 ore e passa davanti a 2 miliardi di persone (che intimità!) con tanto di contratto prematrimoniale da paura firmato, grazie al quale, in caso di divorzio, Lady Kate rimarrà praticamente in mutande, assegno di mantenimento a parte.
avrà chiesto informazioni in merito alla signora Lario?

adesso i canali italiani di intrattenimento pomeridiano, mai frequentati dalla quipresente, traboccano di informazioni, collegamenti, indiscrezioni, gossip e commenti su quanto succede oltremanica, a ritmo di notizie aggiornate al secondo: è di un'oretta fa la notizia che la prima fetta di torta della torta real-nuziale è stata tagliata. e il primo ruttino post brindisi a champagne, ci sarà già stato? a nome di chi?
se ne parla, tutti ne parlano e se ne parlerà ancora ed è per questo che la QP non può non parlarne, anche se, diciamolo, senza questo royal wedding del secolo avrebbe vissuto normalmente il suo venerdì di lavoro, precedente un fine settimana di riposo, senza sentire assolutamente la mancanza di qualcosa di simile!

c'è comunque da dire che la sposa è una gran bella ragazza, alta, slanciata, carina, denti perfetti, sguardo azzurro, chioma folta, sportiva, che fino a ieri faceva shopping da H&M (vediamo da domani in poi!) e che a parte il bodyguard vicino potrebbe essere una qualunque trentenne inglese in giro per Londra.
lui, Will il Principe, dai, bello è bello. peccato che maturando assomigli sempre di più a quel frollaccone del padre e sempre meno alla mamma, qualche dettaglio nei lineamenti a parte. ma sempre principe è e almeno Lady Kate, sperando che non debba mai prendere in mano il contratto prematrimoniale, potrà dire di averlo trovato, il suo principe!

sappia, però, che anche chi sposandosi non ha assunto il titolo di Lady come lei oggi, vedi la QP, può ben dire di aver trovato il suo Principe, pur senza titolo, senza palazzo, senza carrozza o patrimonio personale di 13 milioni di €uro (per ora)!
Auguri!

1 commento:

Lara ha detto...

La sposa è veramente bella.
I cappelli delle invitate erano di un comico pazzesco, troppo divertenti :D
Ma preferisco fare gli auguri a te e al tuo Principe!!!
Ciao,
Lara

+26 *** MA LE STELLE QUANTE SONO *** GIULIA CARCASI (o della fine del ventiseiesimo libro nel 2017)

ho letto questo libro in un paio di giorni, forse tre. ho fatto bene a scegliere di leggere prima la versione di Alice e poi quella di Carl...