domenica 14 novembre 2010

DOMENICACONDOMENICO - MONTE PELLECCHIA


da quanto era che non andavamo in gita con Domenicacondomenico?
la quipresente da prima dell'estate, il maritopreferito manco se lo ricorda, 'chè quella domenica prima dell'estate lui era in trsferta durante il weekend e la QP ha preso ed è andata.
gruppone di gente anche oggi, di cui solo 1/3 già vista -ma con la bassa frequenza degli ultimi tempi, è anche scontato- e identificata con un nome conosciuto.
una giornata dal tempo incerto alla partenza, in una Roma freddina e vuota, che dopo poco ha tirato fuori dalle nuvole un gran sole, tanto che adesso il MP se lo porta scritto in faccia.
una natura incendiata di giallo, rosso e oro, con frutti di rosa canina ancora attaccati su rami ormai spogli, che mi hanno fatto ricordare il nonno Tonitto e la sua portentosa gelatina che ricavava, con un lunghissimo lavoro, da queste gemme rosse.
in tutto circa 13 chilometri macinati a salire e scendere, arrivando a 1377 metri slm.
ottima terapia per affrontare la nuova settimana che si para davanti e l'attesa da qui alla prossima uscita!

2 commenti:

mimì ha detto...

Che meraviglia!Mi posso lamentare un nanosecondo io che ho trascorso la domenica tra le pulizie casalinghe e la spesa al super,si?Grazie.Finito.Baci ai pupi.

Lunga ha detto...

aaaaah i colori dell'autunno sono insuperabili! mi piace la romagna perchè in toscana da me sul mare siamo pieni di sempre verdi e quindi.... niente colori!

COME I MIEI CLIENTI

in questo momento mi sento molto rompipalle, come uno dei tanti clienti che mi chiamano per dirmi che la connessione internet non funziona m...