domenica 22 agosto 2010

OMBRE MENTALI

da venerdì sera la quipresente e il maritopreferito si sono trasferiti sui Castelli Romani per stare insieme al resto della famiglia da parte della QP. una delle zie, sorella del papà, è qui in visita, per cui anche la QP e il MP ne approfittano.
da due giorni sono contornati dai nipoti ed è tutto un sorrisi, giochi, risate, voli in aria, corse avanti e indietro...
lato parenti adulti si sta insieme, si parla di politica, ci si imbestia, si mangia la grigliata di carne, si gustano le grappe trentine...
tutta vita, quindi.
sì.
eppure la QP ha un'ombra dentro, un pensiero latente che quest'oggi s'è nuovamente ripresentato e, come altre volte, col passare delle ore tornerà piano piano ad appannarsi per poi -ma speriamo anche no- ripresentarsi puntuale prossimamente.
è un pensiero donnesco, prettamente donnesco, naturale, normale, istintivo, spontaneo, difficile da controllare ma che, se controllato, può portare solo che buoni risultati.
anzi. il risultato.
eppure.
eppure quanto sembra difficile controllarlo, dribblarlo, non subirne gli effetti!
la volta che la QP riesce a farlo, però, è tutta una discesa ma, chissà perchè, se ne dimentica sempre e ogni volta ci ricade.
che poi non sarebbe tutta 'sta difficoltà, ma tant'è...
cretina.
femmina.

3 commenti:

Bridget ha detto...

MC guarda che bel sole c'è fuori oggiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!! =o)

Maria Chiara ha detto...

bridget - eh, l'avevo visto anche io...solo che, sai com'è.... :-)

Lunga ha detto...

siccome pur essendo femmina non l'ho capita... mi viene solo da dire.... scacciala quest'ombra!
oppure con questo caldo riparatici sotto... insomma, il buon viso a cattivo gioco si può fare!

+33 *** SE UNA NOTTE D'INVERNO UN VIAGGIATORE *** ITALO CALVINO (o della fine del trentatreesimo libro nel 2017)

la prima definizione che mi viene da dare a Calvino e a questo libro è geniale . non ne trovo altre di più adeguate. solo che c'è un pr...