domenica 27 dicembre 2009

NATALE E MARATONE ALIMENTARI

seduta sul divano col pc sulle gambe causa tavola apparecchiata, attendiamo l'arrivo di genitori e fratelli del maritopreferito per l'ultima (forse) maratona alimentare di questi giorni festivi.
iniziammo con la cena del 24. mai stata di rilievo per la mia famiglia di origine e consumata sempre tra noi quattro (poi nelle relative famiglie da quando io e mio fratello siamo dipartiti per altri lidi), quest'anno abbiamo modificato la nostra abitudine: siamo andati a cena da mio fratello e famiglia e parenti di mia cognata. risultato: 16 persone attorno a un tavolo imbandito con ogni tipo di pesce, dall'antipasto al contorno. una cena con i controfiocchi che, lasciatemelo dire, non mi dispiacerà ripetere per la vigiglia di Natale 2010! a tavola non si invecchia e quando si mangia bene, poi, si acumulano bonus per il futuro!
il 25 e il 26, classici pranzi a base di carne, prima dai genitori del maritorepferito e poi nella casa d'origine della quipresente, con genitori, fratello e zie...
oggi, quindi, sarà l'ultimo pasto elaborato della serie, poi da domani si tornerà in ufficio con le penne al sugo nella scatola della tapperware ermetica, da riscaldare nel microwave dell'azienda e così fino al 31.
ma oggi niente infarti intestinali: tonnarelli con zucca e speck preparati dal maritopreferito, arrosto di tacchino (riomasuglio del 25 ma moooolto ben accolto!), insalata, panettone, caffè e ammazzacaffè. niente di elaborato quindi...e tra l'altro inizio ad avere un leggero languorino, con questo prufumo di speck che arriva dalla cucina...

1 commento:

MAURIZIO ha detto...

Ehm... ho letto il post tutto d'un fiato... e.... volevo chiederti... hai mica un pò di citrosodina?
Vabbè và.. vado a letto, sono gli effetti "postumi" dell'alcool che ha accompagnato il cenone del 24...
Notte

COME I MIEI CLIENTI

in questo momento mi sento molto rompipalle, come uno dei tanti clienti che mi chiamano per dirmi che la connessione internet non funziona m...