lunedì 4 maggio 2009

tornati da una tre giorni di riassestamento per anima et corpo, sono alle prese con la vita casalinga che da qualche giorno avevo accantonato x vari motivi.
dose di coda ospedaliera, stamane, per prelievi sanguinei, coda dal medico di famigghia x varie ed eventuali, cottura di torta-allo-jogurt-ai-frutti-di-bosco per le colazioni del maritopreferito e della quipresente -e che prima o poi farò anche per bridget, visto che me l'ha ordinata- impostazione della cena, che stasera finalmente me ne torno a pilates, dopo 2 settimane (ARGH!) di assenza forzata da parquet e tappetino a piedi scalzi sempre per i motivi vari di cui sopra.

l'esser andata via il 30 aprile e tornata ieri, poi, mi ha fatto perdere ancora di più la percezione del tempo, al punto che quando ho realizzato che ormai maggio è arrivato, mi si sono fermati i battiti per un attimo. sono subito ripresi, però, al pensiero che presto, questo mese, assisteremo a cose belle tipo due matrimoni di nostri cari amici(quanto mi piacciono i convoli!!!) e che le tanto agognate vacanze in alta badia si avvicinano sempre più.

2 commenti:

caia coconi ha detto...

buona settimana!
vengo a rubacchiare un pezzettino di torta allo yogurth!

bacio

Maria Chiara ha detto...

pronti! IV piano, ultima portaa sinistra!!! :o)

+28 *** 22/11/20196 *** STEPHEN KING (o della fine del ventottesimo libro nel 2017)

ormai è ufficiale: Stephen King è il mio scrittore maschile preferito e potrei anche chiudere così la mia dichiarazione circa questo libro....