sabato 11 ottobre 2008

NUOVO CONTRATTO DI LAVORO: ecco i punti essenziali

(visto come da un po' si cerca di far rispettare le regole ai dipendenti pubblici, chissà che un giorno la realtà non diventi questa!)

1 - GIORNI DI MALATTIA
Non sarà più accettato il certificato medico come giustificazione di malattia
Se si riesce ad andare dal dottore si può benissimo andare anche al lavoro.

2 - GIORNI LIBERI E DI FERIE
Ogni impiegato riceverà 104 giorni liberi all'anno. Si chiamano sabati e domeniche.

3 - BAGNO
La nuova normativa prevede un massimo di 3 minuti per le necessità personali.
Dopo suonerà un allarme, si aprirà la porta e verrà scattata una fotografia.
Dopo il secondo ritardo in bagno, la foto verrà esposta in bacheca.


4 - PAUSA PRANZO

4.1 - Gli impiegati magri riceveranno 30 minuti, perché hanno bisogno di mangiare di più per ingrassare.
4.2 - Quelli normali riceveranno 15 minuti, per fare un pasto equilibrato e rimanere in forma.
4.3 - Quelli in sovrappeso riceveranno 5 minuti, che sono più che sufficienti per uno slim fast.

5 - AUMENTI
Gli aumenti di stipendio vengono correlati all'abbigliamento del lavoratore:

5.1 - Se si veste con scarpe Prada da euro 350,00 o borsa Gucci da euro 600,00, si presume che il lavoratore
stia bene economicamente e quindi non abbia bisogno di un aumento.
5.2 - Se si veste troppo poveramente, si presume che il lavoratore debba imparare ad amministrare meglio le sue finanze
e quindi non sarà concesso l'aumento.
5.3 - Se si veste normalmente vuol dire che il lavoratore ha una retribuzione sufficiente e quindi non sarà concesso l'aumento.


6 - PAUSA CAFFE'

Le macchine erogatrici di caffè/the saranno abolite. Ai lavoratori che lo richiederanno, all'inizio dell'orario di lavoro
sarà messa sulla scrivania una tazzina piena di buon caffè/the caldo che potranno bersi durante la pausa comodamente
seduti sulle loro sedie senza alzarsi e perdere tempo a raggiungere il distributore.

Per chi volesse anche uno snack (ingordi) vi preghiamo tornare al punto 4.

7 - STRAORDINARI
Gli straordinari non saranno piu' pagati...se decidete di restare in ufficio oltre l'orario di lavoro significa che non avete
altro da fare a casa quindi dovreste solo ringraziarci, se non ci fossimo noi vi annoiereste fuori di qui.

Vi ringraziamo per l'attenzione e Buon lavoro!

P.S. - Per aver letto questa e-mail in orario di lavoro vi verranno trattenuti 4 minuti di stipendio.

4 commenti:

Maurizio ha detto...

Ma perchè non era già così da un pezzo? Allora tutti questi anni mi hanno fregato facendomi credere che era così per tutti.... che bastardi!!!
Notte notte

Maria Chiara ha detto...

:O))))))

Anonimo ha detto...

HO LETTO IL TUO SCRITTO ......da persona IN PENSIONE....

non ho rubato tempo a nessuno, anzi quando lavoravo ( per 40 anni ) ho "regalato" montagne ti ore senza nessuna retribuzione aggiunta....visto come vanno le cose OGGI SONO PENTITA DI AVERLO FATTO.....allora mi era quasi "naturale" lavorate finchè c'era bisogno!!!!! Maricle

Maria Chiara ha detto...

Maricle - io sono all'inizio della mia "carriera" lavorativa e già mi sono pentita di aver lavorato in due occasioni diverse senza essermi vista ricompensata in denaro come sarebbe stato giusto...
Che dire... forse quando agiamo in questi modi, lo facciamo x un senso etico che abbiamo dentro...e che credo che in fondo sia anche giusto, ma certo, davanti a certi risultati, verrebbe voglia di mandare tutto al diavolo!
baci

BONO - CAN'T HELP FALLING IN LOVE

nonostante sia cresciuta con Bono, The Edge, Adam e Larry, meglio noti nell'universo mondo come U2, questa versione di Can't help fa...