venerdì 9 novembre 2007

ABBIATE FEDE...

Ne ho molta anche io nei potenti mezzi tecnologicamente avanzati delle compagnie telefoniche...
Sono ancora in attesa della linea telefonica e, di riflesso, della connection to the net, per questo il racconto degli honeymooners tarda tanto ad arrivare.

Abbiate fede, dicevamo...
prima o poi (di 'Sto passo prima poi che prima) ce la farò!

Kisses

4 commenti:

Lord Crespo di Svezia ha detto...

Oé, che resoconto, bellissimo!!!
Le foto sono stupende ;D
Attendo le prossime puntate, in bocca al lupo per la connection to the neeet ;D

LC

spiderfedix ha detto...

tanto qui non c'è fretta...tranquilla!!

berardo ha detto...

Resisti, vedrai che prima o poi avrai la linea telefonica! Ma sarà solo l'inizio dell'avventura!! Ed infatti poi dovrai disbrigare le fasi iniziali per stabilire la connessione; e poi probabilmente dovrai cambiare l'indirizzo di posta perché, questi fetenti, si sono accordati che puoi scaricare la posta solo se sei connessa con la stessa compagnia! Se riuscirai a superare tutti questi momenti nei quali più e più volte ti verrà il desiderio di buttare tutto dalla finestra, ecco, se riuscirai a venirne fuori, poi, alla fine sarà bellissimo!!

Auguri.

Ciao.

berardo

Maria Chiara ha detto...

-Ale,
grazie!!!! Come vedi sonoriuscita a raccontarvi qualcosa...!!!

-Spiderfedix
...io però fretta di avere la rete a casa ce l'ho... :-)
grazie della visita!

-Bera
Appea ho un attimo per fermarmi e pensare chi sono, come mi chiamo e dove vado, ti rispondo!!! :-)

+33 *** SE UNA NOTTE D'INVERNO UN VIAGGIATORE *** ITALO CALVINO (o della fine del trentatreesimo libro nel 2017)

la prima definizione che mi viene da dare a Calvino e a questo libro è geniale . non ne trovo altre di più adeguate. solo che c'è un pr...