sabato 1 settembre 2007

AIUTO! NON SO CHI MI SCRIVE!!!!


Eccomi qua anche a me... che "bello" ritrovare altri compagni di viaggio ad augurarti un buon compleanno in ritardissimo anche da parte mia!!!!! Che vergogna eh: perdonami!!!! ma se non conosci questi amici qua un po' stralunati chi ti avrebbe fatto gli auguri oggi???? E' più bello no?!? ok, mi sto arrampicando sugli specchi e non ne verrò mai fuori quindi.... augurissimi mariachià, soprattutto per questo bellissimo periodo della tua vita che stai vivendo e che spero di condividere meglio con te, quindi tienimi aggiornata!!!!!!!
anch'io conto i giorni al fatidico 29... e come non potrei.....
Ti voglio bene!!!!!!
un abbraccio immenso....
Simo



...non so se considerarmi un'amica snaturata o cosa, so solo che leggendo questo commento al post di giovedì 30, firmato semplicemente Simo, mi sono trovata in difficoltà.
Quale Simo mi venne a trovare nel mio bilocale digitale?

Suppongo sia una ragazza, per una serie di ragioni:
un maschio è difficile che si firmi semplicemente Simo;
un maschio non conta i giorni che mancano al matrimonio di un'amica (di amicizia si parla, perchè nel mio parentado non ho Simoni/e!!!) e se lo fa non lo dice più di tanto e tanto meno su un blog;
un maschio è difficile che spari un Ti voglio bene all'amica via blog...

Forse quest'ultima possibilità è un'idea mia, che non sono mai stata esagerata nell'estranare i sentimenti, per cui un amico potrebbe anche dirmi TVB via etere, cmq, appurato mi pare che si tratti di una Simona e non di un Simone, NON HO IDEA DI QUALE SIMONA SIA QUELLA CHE HA SCRITTO!

Ne ho due in ballo, ma non riesco a sceglierne una tra le due; il tono della frase non mi aiuta, perchè entrambe potrebbero aver detto le stesse cose, più o meno; inoltre entrambe sono state invitate al wedding, per cui non posso dire che sia "quella lì" perchè parla del 29.09....

E allora? E allora niente...secondo com'è, il 29, quando me le troverò davanti, chiederò a tutte e due "Eri tu, sul blog?"

Curiosa, però, e anche carina questa cosa...!
No?

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Soltanto ciò che è stato atteso ardentemente può trovare una densità di gioia.

Maricle

Maria Chiara ha detto...

"...l'attesa del piacere è essa stessa piacere..."

Nichi ha detto...

"...l'attesa del piacere è essa stessa piacere..."

per me è più piacere l'attesa che il piacere stesso

Ciao ciao
nichi

Anonimo ha detto...

NON CI POSSO CREDERE!!!!!!Non ci vediamo per un po' e ti sei già dimenticata di me?????!!!!??? Ma come!!!! Ci sentiamo via sms, molte volte mi hai chiesto di passare per il tuo blog e ora che l'ho fatto.... vabbè mettiamola così: sei così presa dal matrimonio che non ci capisci più niente.... cmq per non farti scervellare troppo sono LADY VIOLET (così dovrebbe essere più semplice!!!)
Ciao Mariachià.... a presto!
Baci!

Maria Chiara ha detto...

Mia cara Lady Violet,
non misono dimenticata di te, nonostante l'apparenza possa far pensare il contrario, è solo che avevo da poter scegliere tra te e Simo Mat...e nel dubbio ho lanciato l'S.O.S...che mi pare abbia fatto effetto! :-)

Sono contenta in questo periodo, ancor di più nel sentire che "passi di qua"!.
Non saiquanto piacerebbe anche a me avere più tempo per tante altre cose!
MAi come in questo periodo penso che le giornate debbano essere di 60 ore ciascuna!!!

Ci vediamo al mio matrimonio!
baci!

+33 *** SE UNA NOTTE D'INVERNO UN VIAGGIATORE *** ITALO CALVINO (o della fine del trentatreesimo libro nel 2017)

la prima definizione che mi viene da dare a Calvino e a questo libro è geniale . non ne trovo altre di più adeguate. solo che c'è un pr...