martedì 24 luglio 2007

NON RICORDO MOLTE COSE MA...



Non riesco ancora ad immaginare il giorno del mio sì a Marco. Manca poco ormai, quasi due mesi.

Non riesco a immaginarmelo eppure lo vorrei, ma non mi sono mai sposata e non ho idea delle emozioni che si provano in quel giorno tanto atteso e, lo so, tanto veloce a passare.

So solo che il tempo galoppa e che la mia sempre più datata profezia si avvererà: un bel giorno mi sveglierò e mi accorgerò che il giorno dopo sarà il 29 settembre e sarà tempo di bilanci e paure, di emozioni e lacrime, di gioia e agitazione.
Penso, presumo, ma non so.

Eppoi non ricordo più nulla di quello che è stato fatto.
Paradossalmente preparare tante cose per renderle pronte quel giorno, ti fa dimenticare molti dettagli di queste stesse cose.

Non ho memoria di molti particolari del mio vestito, nessuna idea di come saranno i miei capelli; ho dimenticato la maggior parte delle cose che costituiscono i regali che abbiamo già scelto e che le persone ci stanno comprando; come sono fatte, di che colore sono, quanto posto occuperanno.

Non ho più in bocca il sapore di quanto mangeremo quel giorno, ma so che ci è piaciuto da matti e che mentre lo assaggiavamo abbiamo pensato che saremmo stati contenti di farlo assaggiare anche ai nostri amici, quel giorno, perché era troppo buono per noi, in quel momento, a un po’ tempo da quando avevamo deciso di sposarci.
Forse è buono per davvero, ma credo che un po’ di bontà di quei piatti sia venuta dell’emozione di quella cena.

Ho perso di vista il catalogo dei parchi nazionali americani; è tanto che non lo sfoglio e non so più dov’è. C’è stato un tempo in cui era nelle nostre mani ad ogni ora…

Non ricordo tanti altri punti già fissati per quel giorno, ma ricordo molto bene quando mi sono sentita chiedere di legare la mia vita alla sua, ricordo la sua voce e i suoi occhi lucidi.
Anche questo mi porto dentro e sarà sempre nella mia mente anche a distanza di tempo.

E’ una cosa che conta ora e conterà sempre.


“…you’ve been and you will be a part of me…”

3 commenti:

roby4061 ha detto...

congratulazioni! by roby4061

Maria Chiara ha detto...

...grazie Roby, benvenuto!
a presto,

maria chiara

Modesta ha detto...

This is great info to know.

+33 *** SE UNA NOTTE D'INVERNO UN VIAGGIATORE *** ITALO CALVINO (o della fine del trentatreesimo libro nel 2017)

la prima definizione che mi viene da dare a Calvino e a questo libro è geniale . non ne trovo altre di più adeguate. solo che c'è un pr...