domenica 10 settembre 2006

questionario

Nome: Maria Chiara
Nomignolo/i: Maria Chià, Marie Claire
Dove vorresti essere ora?: sono appena tornata dalle vacanze, riparto domani…boh…sto bene a casa, ora!
dove sei in questo momento?: in camera, davanti al pc
Hai fame?: sì, come sempre
Sei stanco?: …no…ma stasera mi coricherò volentieri, la notte scorsa ho litigato con Morfeo
Cosa farai dopo aver risposto a queste domande?: …hum…posterò questo interrogatorio sul blog!
Farai qualcosa che ti piace oppure no?:

Paesi visti fino ad ora: Irlanda,Francia, Inghilterra, USA
Paesi che vorresti vedere: Australia, USA costa Ovest, Africa, PAtagonia, Antartide, fiordi norvegesi...praticamente tutto il mondo...
Prossimo viaggio: giusto domani, vado a Budapest per una settimana
C’è qualcosa della tua vita che in questo momento “ti rompe”?: a pensarci no, ma appena viene fuori per qualche motivo, la noterò!
C’è qualcosa del mondo di adesso che cambieresti?: le guerre e la voglia di potere
C’è qualcosa che ti manca nella tua vita?: no
Che cos’è la felicità?: non avere dubbi su quello che sto vivendo e sentirmi in pace col mondo e con chi mi circonda
Cos’è la libertà?: l’avere la possibilità di scegliere per la propria vita, rispettando però gli altri e il mondo
Cos’è l’amore?: vedere “lui” felice; vedere il mondo in pace
Il cielo: come ti piace? Blu in ogni sfumatura; terso in inverno, quando fa un freddo cane; nero stellato; al tramonto. praticamente sempre…
Il mare?: sempre, come il cielo. e quando è agitatissimo mi piace guardarlo da un posto riparato
Dove sei nato/a: a Savona
Quanti traslochi hai fatto nella tua vita?: 2, ma io ricordo solo il secondo
Quando?: il primo a 2 anni (1980), il secondo a 19, 9 anni fa (1997)
Dove abiti ora, è più bello di dove abitavi prima?: Sì, ma non di dove eravamo prima del primo (Riviera Ligure)
dormire, leggere mangiare: cosa ti piace più di tutto? Classificale: leggere, dormire, mangiare
ultimo libro che hai letto: sto leggendo “Il volo della martora” di Mauro Corona
più bel libro letto fino ad ora: “…e venne chiamata due cuori”
canzone preferita: Argh…tante…quasi tutte degli U2, direi Sometimes you can’t make it on your own
film preferito: Balla coi lupi, Harry ti presento Sally, La mia Africa, La tigre e la neve…una marea, se li dico tutto non finiamo più…
Cantante che non sopporti: Eminem
E che ti piace: U2
Concerti musicali dove sei stato: U2 (Torino e Roma), Ligabue (Genova)
Attore che non puoi vedere: Winona Rider, Al Pacino
E uno/a che ti piace: Julia Roberts, Denzel Washington
Il suono più bello in musica: tromba
Il più bel rumore della natura: pioggia, acqua che scroscia, vento tra i pini, il silenzio tra i monti in alta quota…
C’è qualcosa che ti rende orgoglioso di essere un cittadino della tua nazione?: è il paese della storia antica, della musica, dell’arte…più di così!
…e qualcosa che ti fa vergognare?: certi politici
La scelta più azzeccata fatta fino ad ora nella tua vita: Marco
…e la più stupida: aver lasciato il corso di pianoforte a 13 anni
un ricordo dell’infanzia che ti rende orgoglioso: l’essere arrivata in vetta alla punta Rossa, 3600 mt, in Valle d’Aosta, a 6 anni: 2000mt di dislivello a salire e a scendere (partenza e arrivo da Cogne)
…e uno che ti fa commuovere: il bene che mi voleva la nonna
Ti sei mai innamorato?: ovvio
Sei sempre stato DAVVERO innamorato, o qualche volta ti è capitato di mentire?: purtroppo per me, quando mi innamoro non posso che essere sincera, tante volte ciò mi ha fatto essere dalla parte di chi prendeva le tranvate
Cosa fai per rendere felice il tuo partner?: cerco di essere me stessa amandolo come vorrei essere amata io
Parli, discuti, litighi?: parlo, discuto e litigo, anche se tra gli ultimi due non vedo molta differenza…dipende con che spirito lo si fa
Il più bel regalo che potresti fare al tuo partner: tutta la mia vita
Il più bello che hai fatto fino ad ora: il mio cuore
Credi nella fedeltà?: credo sia la base del rapporto
Credi che esista “l’amore per sempre”?:
Credi che ognuno di noi abbia un’anima gemella, al mondo?: ognuno tra quelli ‘chiamati’ ad avere una famiglia
Credi nel matrimonio?:
Credi in Dio?:
Cosa ti fa sentire vicino a Lui?: tante cose, prima tra tutte il fatto di vivere
Hai paura della morte?: diciamo che non mi lascia proprio indifferente
Saresti pronto se morissi ora?: a livello spirituale forse, a livello umano no. Vorrei fare ancora tantissime cose su questa terra, tra cui perdonare certa gente per i torti ricevuti
Tre cose che faresti se sapessi di avere ancora una settimana di vita: non vorrei mai saperlo prima, per fortuna forse non succederà, ma se fosse: salutare, come mi è possibile, tutti quelli che conosco per dire loro che voglio bene a tutti
Che ne faresti dei tuoi soldi?: beneficenza
A chi daresti le tue cose?: a chi ne ha bisogno, ma alcune cose (tipo gli anelli d’argento e i libri) le lascerei alle persone più vicine
Parli mai da solo/a?: no, ma quando sono in macchina e…mi arrabbio col prossimo, sì!
Hai mai pianto a scuola?: sì, anche alle superiori, mi pare
…e davanti al tuo partner? Oh, yes
Ti è mai capitato di conoscere qualcuno, non sopportarlo a pelle e poi doverti ricredere e trovarlo una persona piacevole?: sì e per fortuna.
Come è la tua casa?: villino 3 piani in casa a schiera da 6 appartamenti
ti piace esattamente dove è o se potessi la sposteresti?: sta bene dove sta, ma se potessi andrei a stare in una monofamiliare
…e dove la metteresti?: credo la lascerei qui a Grottaferrata o eventualmente al mare
è luminosa?: sì, ma potrebbe esserlo di più se ci fossero meno alberi (altrui) attorno
l’hai arredata tu o era già così?: quando l’abbiamo presa aveva solo i muri di cemento, quindi abbiamo scelto tutto noi; è stato molto divertente e creativo
cosa c’è appeso alle pareti della tua stanza?: poster, cornici a giorno piene di foto, uno specchio, mensole, un ritratto
Sei disordinato?: dipende dai momenti, ma arrivata a un livello di caos, metto in ordine perché oltre mi dà fastidio
Hai una scrivania tutta tua?:
E’ facile vivere con te o sei un rompi per chi ti sta accanto?: tendenzialmente sono “easy living with”, mi adatto molto, ma certi giorni, quando mi girano, posso essere molto rompi.
hai i tuoi ‘tempi’, che se vengono stravolti vai in tilt, o sei malleabile?: l’unico “tempo” di cui necessito è quello necessario ad attivare il cervello la mattina, poi se faccio le cose con sequenze diverse non mi taglio certo le vene…
sei sportivo?: direi di sì
sport preferiti: sci, trekking, nuoto
sport praticati in passato?: nuoto, ginnastica artistica, tennis, arti marziali
sport attuale?: acqua gym
Sport che avresti voluto praticare ma che non hai mai fatto?: sci alpino con uno sci club







3 commenti:

Lord Crespo di Svezia ha detto...

Easy living with...che meraviglia di etichetta!!!
...e chi è Marco??? Sono contentissimo :P
Baciii!
P.S. Sono troppo rincoglionito e indaffarato per postare con roba lunga!

el Niño ha detto...

adesso si che ti conosciamo per benino!!!

-k- ha detto...

Ho preso spunto dal tuo questionario per scrivere qualcosa di me sul mio blog...spero non ti dispiaccia...

QUELLE GIORNATE UN PO' COSI'

...capitano ogni tanto, capitano a tanti, forse a tutti. ieri è stata una di queste giornate, per me. ho lavorato dalle 13 alle 18, parla...